Monte Visolo

Una salita tra sentieri ben segnalati, pendii ripidi e panorami mozzafiato che portano al cospetto della Regina delle Orobie.


CONDIVIDI CON I TUOI AMICI


Il Monte Visolo è un massiccio calcareo, formato da guglie e pilastri. Ultima cima a est della catena della Presolana, offre panorami unici che spaziano dalla Val Seriana al Lago d’Iseo e dalla Val di Scalve ai ghiacciai dell’alta Val Camonica catturando gli occhi e il cuore di chi raggiunge la sua vetta.

Partenza dal Passo della Presolana dove è possibile lasciare la macchina e proseguire a piedi. Imboccare il sentiero CAI 315 che conduce alla Baita Cassinelli. Da qui, prendere il sentiero 316 a sinistra che porta al Monte Visolo. Il percorso, ripido e con numerose svolte, deve essere seguito fino a quota 1800 m circa. È necessario in questo punto effettuare un traverso verso destra e proseguire in salita che permette di guadagnare quota e raggiungere il Monte Visolo. La discesa si può fare seguendo il percorso dell’andata.

 


  • Partenza: Passo della Presolana

  • ANDATA
    5 km

  • DIFFICOLTà
    T

  • TEMPO
    3h 30'

  • DISLIVELLO
    1100 mt

  • SENTIERI
    316


Crediti: Linoolmostudio | Marketing turistico

VISIT PRESOLANA - Via Donizetti, 15 24020 Castione della Presolana (BG) | C.F. 90038730165 - P.I. 04292980168

Si comunica che, a sensi della Legge n. 124/2017, comma 125-129 dell’art.1, cosiddetta Legge annuale per il mercato e la concorrenza, l'Associazione denominata VISITPRESOLANA con codice fiscale 90038730165 ha ricevuto nell’esercizio 2020 le seguenti erogazioni pubbliche: Denominazione Ente erogante COMUNE DI CASTIONE D.P. somma incassata € 4.800,00 data di incasso 14/01/2020 causale INVESTIMENTI - Denominazione Ente Erogante AGENZIA DELLE ENTRATE somma incassata € 2.000,00 data di incasso 29/09/2020 e € 4.000,00 data incasso 10/11/2020 causale CONTRIBUTO COVID-19 ART.25 DEL DL 34/2020 - Denominazione Ente erogante COMUNE DI CASTIONE D.P. somma incassata € 18.720,00 data di incasso 21/12/2020 causale CONTRIBUTO LUMINARIE.