Ville storiche

Ville ricche di storia che raccontano gli inizi del turismo all'ombra della Presolana.


CONDIVIDI CON I TUOI AMICI


Da sempre Castione della Presolana, ai piedi della Regina delle Orobie, suscita un enorme interesse turistico tanto che diversi furono i borghesi che decisero di investire  nella costruzione di ville di delizie, eleganti residenze dove trascorrere del tempo con la famiglia e gli amici, tra aria pulita, natura e buona cucina. Il turismo, in questa zona, prende il via nel 1900 quando i nobili milanesi, desiderosi di staccare dalla monotonia della città, scelsero Castione come luogo ideale dove poter godere di  estati all’insegna del relax e del verde, all’ombra della Presolana.

Le ville seguono lo stile dei cottage inglesi, castelletti neo quattrocenteschi, edifici eclettici o sobri e razionali. Tra i costruttori di queste residenze estive spiccano nomi di architetti italiani tra i più famosi e rinomati dell’epoca: Gio Ponti e Emilio Alemagna. Il primo  non ha bisogno di presentazioni ma tra le sue opere è giusto citare il Grattacielo Pirelli, mentre il secondo progettò la vecchia stazione di Milano Centrale e il parco Sempione.



Crediti: Linoolmostudio | Marketing turistico

VISIT PRESOLANA - Via Donizetti, 15 24020 Castione della Presolana (BG) | C.F. 90038730165 - P.I. 04292980168